Cosa dicono le ricerche sui turisti giapponesi


Secondo una ricerca che vi segnalo, i giapponesi sono i turisti migliori in assoluto:
"Giapponesi e scandinavi sono i turisti migliori del mondo. Lo rivelano i dati di un sondaggio effettuato dal motore di ricerca per viaggiatori, Jetcost.
Manager, addetti alla reception e dipendenti degli alberghi sono stati invitati ad esprimere le loro opinioni sui turisti che hanno soggiornato nelle loro strutture, valutandoli per educazione, problemi causati, rumore, pulizia e ordine, reclami, abbigliamento e interesse per la cultura locale.
I turisti giapponesi sono risultati in assoluto quelli più educati, ordinati, silenziosi  e che non amano le lamentele. Sono inoltre soliti lasciare le camere in ottimo stato e si mostrano molto interessati anche alle culture più lontane".


Secondo un'altra ricerca i giapponesi sono turisti severi:
I visitatori più severi sono i giapponesi, critici verso le tariffe dei biglietti dei treni, ritenute eccessive, e dalla mancanza di cortesia da parte del personale di bordo.
Secondo un monitoraggio Enit i giapponesi scelgono l'Italia per....
"In occasione della fiera Tabimatsuri, svoltasi a Nagoya il 18 e 19 marzo, Enit Tokyo ha intervistato una serie di persone che già sono state in Italia, per chiedere motivazioni della scelta di viaggio, località visitate, che cosa hanno apprezzato di più e quali mete sceglierebbero per un ritorno da turisti nel nostro Paese.
Roma, Venezia, Firenze, Napoli, ma anche Milano, Torino, Lecce, Capri... Le destinazioni indicate dagli intervistati sono quasi tutte quelle "classiche" del viaggio intercontinentale in Italia. Sui motivi dell'amore che i giapponesi provano per l'Italia le risposte portano a varie riflessioni. Cucina ed enogastronomia sono fattori di attrattività molto forte, così come i siti patrimonio dell'umanità UNESCO; ma poi emergono altre indicazioni utili per migliorare il marketing del territorio italiano, che secondo i turisti giapponesi ha tra i suoi punti di forza "il carattere e l'allegria degli italiani". Un elemento importante dell'attrattività nostrana che, al pari dei paesaggi e dei beni culturali, non teme nessuna delocalizzazione."

Commenti

Post popolari in questo blog

Travel Journal JP: edizione speciale albergo diffuso

La rinascita di un borgo giapponese passa dall'albergo diffuso

I Giapponesi? Gentili, ossequiosi e ospitali