Post

Cosa attira di più i turisti giapponesi?

Immagine
Cosa attira di più i turisti giapponesi?  Secondo uno studio pubblicato in Francia le opportunità di shopping sono al primo posto, considerando che sia nello shopping che più in generale nelll’esperienza di vacanza i giapponesi sono interessati a sperimentare qualcosa di esclusivo, come ad esempio percorsi di visita personalizzati e speciali. Cultura e stile di vita sono altri temi che intrigano i giuapponesi in vacanza, dunque visite a musei e mostre, luoghi legati alla storia e siti culturali. Altro tema di interesse, o meglio “must”, è la gastronomia unita al desiderio di scoperta.

Motivazioni di visita per l'Europa

Immagine
Secondo l’European Travel Commission i turisti giapponesi che vengono in Europa sono sempre più interessati a fare esperienze gastronomiche (37%), alle visite del patrimonio storico e culturale (34%) nonché all’ambiente naturale e ai paesaggi (33%) ...

14 febbraio 1920. Il Raid Roma - Tokyo

Immagine
Ne ho già parlato in questo Blog, ma ecco un video e di seguito l'articolo che La Stampa ha dedicato all'evento:

Da Roma a Tokio in circa dodici ore. Un film, una dormita e ci si sveglia nel paese del Sol levante. Oggi sembra facile ma cento anni fa gli aviatori, Arturo Ferrarin e Guido Masiero, coi motoristi Gino Capannini e Roberto Maretto impiegarono tre mesi per volare da Roma a Tokio. È un’impresa mai tentata prima, pensata da Gabriele D’Annunzio e dal poeta giapponese Harukichi Shimoi per unire idealmente i due Paesi. Undici velivoli, quattro bombardieri Caproni e sette Sva 9. Così, alle 11 del giorno di San Valentino del 1920, i due SVA (acronimo di Savoja Verduzio Ansaldo) di Ferrarin e Masiero decollano dal campo di Centocelle.



https://www.lastampa.it/esteri/2020/02/19/news/roma-tokyo-100-anni-fa-la-prima-trasvolata-italiana-un-impresa-eroica-ma-gia-dimenticata-1.38489309

Turismo giapponese outbound: consuntivo 2019

Immagine
Il numero dei viaggi all’estero dei turisti giapponesi nello scorso mese di dicembre è stato pari a 1,712,300. L’incremento rispetto allo stedsso mese del 2018 è stato pari a 5,1%. Complessivamente nel corso del 2019 i viaggi outbound dal Giappone sono stati 20,080,650.
Dati novembre 2019
Ecco il link per leggere l'ultimo Report dell'European Travel Commission (per quel che può valere) al quale fa riferimento l'immagine qui sopra: https://etc-corporate.org/reports/european-tourism-2019-trends-prospects-q3-2019/
Altri dati (fonte JTB) parlano di un incremento dei viaggi outbound dei turisti giapponesi pari al 5,5% nel 2019 rispetto all'anno precedente.
Anche se lo scorso mese di novembre sono stati effettuati 1,642,332 viaggi all’estero, e contrariamente alle nostre previsioni, rispetto allo stesso mese del 2018 c’è stata una flessione (-1.9%), le previsioni per il 2020 ipotizzano un incremento pari al 4,0%.



Musei, piccoli e grandi, che consiglio di visitare in Giappone

Immagine
Ad Okayama, non troppo lontano da Osaka, lo splendido piccolo museo da non perdere è il Yumeji Art Museum, dedicato al pittore Takehisa Yumeji, conosciuto anche come il Toulouse Lautrec giapponese.  Mi sento particolarmente legato a questo museo – pieno di ritratti femminili e di gatti neri (immagine qui sotto) - che ha come sponsor il gruppo Ryobi con il quale collaboro da qualche anno, ma ne raccomando la visita perché la raccolta di disegni, quadri e manifesti è molto affascinante e davvero rappresentativa di questo pittore e poeta che da Okayama si recò a Parigi, imbevendosi e interpretando l'arte pittorica parigina dei primi decenni del ‘900.


Yakage, piccolo centro della Prefettura di Okayama, luogo di sosta delle delegazioni ufficiali che nel passato si recavano periodicamente nell’antica Edo, il museo da visitare è il piccolissimo museo etnografico che documenta la storia di questa “Post Town”, e che si trova di fianco all’albergo diffuso Yakage-ya.
Nell’incantevole e ro…

Qr code: invenzione del giapponese Masahiro Hara

Immagine

H.I.S. vendite record

Immagine
H.I.S., one of leading travel companies in Japan, posted sales of 808.5 billion JPY (+11% year on year), operating income of 17.5 billion JPY (-3.0%), ordinary income of 17.1 billion JPY (-12.4%) and net income of 12.2 billion JPY (+10.7%) for the FY2019 ending October 31 2019. The overseas travel business increased transactions by 3.8% to 452.1 billion JPY, increasing customers in 10 consecutive-holidays during this year’s Golden Week period, for charter flights to Guam in the summer and for high price Europe tours with tour conductors after the Golden Week period. Also, renewal of the online booking platform enabled H.I.S. to have more online sales than offline retail sales for the first time. A share of sales for overseas travel exceeded 20% of the total in Japan for two years in a row, according to H.I.S. https://www.travelvoice.jp/english/h-i-s-post-record-high-sales-for-fy2019-with-more-online-sales-than-retail-sales-in-the-overseas-travel-business/