Post

Buone notizie da Tokyo

Immagine
Diverse Prefetture del Giappone si stanno preparando ad accogliere nuovamente i turisti dopo la revoca dello stato di emergenza per Tokyo. Per ora gli agenti di viaggio giapponesi si occupano di promuovere il turismo interno, ed in particolare le varie forme di turismo rurale e nei piccoli centri. Quanto al turismo internazionale è ancora presto per programmarlo. Lo scorso mese di aprile hanno viaggiato fuori dal Giappone appena 3.900 giapponesi. Il calo rispetto al mese di aprile del 2019 - quando i viaggiatori erano stati 1,67 milioni - è stato del 99,8%. Ancora presto dunque per l’incoming in Italia, ma non ci faremo trovare impreparati.

Il Giappone sta riaprendo (gradualmente)

Immagine
Il Giappone sta riaprendo. Prima del previsto, il primo ministro Shinzo Abeha annunciatoche revocherà lo stato d'emergenza dall'80 per cento delle sue prefetture. E' una riapertura graduale e che riguarda soprattutto le prefetture con pochi casi. Per ora in Giappone ci sono stati 700 morti e 16 mila contagiati. (...) Per la città di Tokyo, tra le più colpite con 200 morti e 5 mila contagi, la situazione è diversa: nella prima fase riaprono musei, biblioteche e altre strutture culturali, nella seconda  luoghi di esibizioni, ristoranti che non abbiano avuto storie di contagi e poi, nella terza fase, la riapertura totale a eccezione dei luoghi considerati "ad alto rischio". (...)
Tokyo si è dotata di una app, “Tokyo Alert”, che avverte tutti i cittadini quando, secondo le autorità sanitarie, bisogna stare di nuovo a casa se si abita in determinate zone.  (ripreso da Katane, notizie da Asia e Pacifico di Giulia Pompili)
immagine da TTG Asia

Anche il T.O. HIS chiude fino al 6 maggio

Immagine
HIS, one of the largest travel companies in Japan, has decided to close all of its offices and street shops across Japan for almost a month between  April 8 2020, the state of emergency declaration day, and May 6 2020. At the same time, the company provided all of about 6,000 full-time employees with special holidays except remote workers or a call center and ticketing services for last-minute departures.  https://www.travelvoice.jp/english/his-closes-all-of-its-offices-and-street-shops-across-japan-putting-priority-on-prevention-of-the-novel-coronavirus-infection/

Cosa attira di più i turisti giapponesi?

Immagine
Cosa attira di più i turisti giapponesi?  Secondo uno studio pubblicato in Francia le opportunità di shopping sono al primo posto, considerando che sia nello shopping che più in generale nelll’esperienza di vacanza i giapponesi sono interessati a sperimentare qualcosa di esclusivo, come ad esempio percorsi di visita personalizzati e speciali. Cultura e stile di vita sono altri temi che intrigano i giuapponesi in vacanza, dunque visite a musei e mostre, luoghi legati alla storia e siti culturali. Altro tema di interesse, o meglio “must”, è la gastronomia unita al desiderio di scoperta.

Motivazioni di visita per l'Europa

Immagine
Secondo l’European Travel Commission i turisti giapponesi che vengono in Europa sono sempre più interessati a fare esperienze gastronomiche (37%), alle visite del patrimonio storico e culturale (34%) nonché all’ambiente naturale e ai paesaggi (33%) ...

14 febbraio 1920. Il Raid Roma - Tokyo

Immagine
Ne ho già parlato in questo Blog, ma ecco un video e di seguito l'articolo che La Stampa ha dedicato all'evento:

Da Roma a Tokio in circa dodici ore. Un film, una dormita e ci si sveglia nel paese del Sol levante. Oggi sembra facile ma cento anni fa gli aviatori, Arturo Ferrarin e Guido Masiero, coi motoristi Gino Capannini e Roberto Maretto impiegarono tre mesi per volare da Roma a Tokio. È un’impresa mai tentata prima, pensata da Gabriele D’Annunzio e dal poeta giapponese Harukichi Shimoi per unire idealmente i due Paesi. Undici velivoli, quattro bombardieri Caproni e sette Sva 9. Così, alle 11 del giorno di San Valentino del 1920, i due SVA (acronimo di Savoja Verduzio Ansaldo) di Ferrarin e Masiero decollano dal campo di Centocelle.



https://www.lastampa.it/esteri/2020/02/19/news/roma-tokyo-100-anni-fa-la-prima-trasvolata-italiana-un-impresa-eroica-ma-gia-dimenticata-1.38489309