Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2017

Giappone: un mercato destagionalizzato

Immagine
Nel 2016 ho ricominciato a scrivere articoli sul mercato turistico giapponese, erano diversi anni che non lo facevo, da quando il boom del turismo cinese ha catalizzato tutte le mie attenzioni. Se l’ho fatto è stato, in primo luogo, per lo straordinario interesse che il Giappone ha mostrato al fenomeno dell’Albergo Diffuso, in particolare dopo l’uscita del libro della giornalista Natsu Shimamura, sulla vita nei borghi italiani, che dedica un capitolo al modello dell’Albergo Diffuso. In secondo luogo sono stato spinto da una novità: lo sviluppo del turismo outbound: l’aumento del turismo giapponese verso l’estero, che ho seguito lungo tutto il 2016, e che è stato ufficialmente confermato dai dati pubblicati a fine anno (+900 mila turisti andati all’estero rispetto al 2015). L’ottimismo con il quale ho ripreso ad occuparmi di Giappone è stato nuovamente confermato dai primi dati resi noti per questo 2017, che mostrano anch’essi il segno “+”. Di tutto questo ho parlato il 28 marzo ad un semi…